Home > Curiosità > Festa di Natale del settore giovanile Milan

Festa di Natale del settore giovanile Milan

Festa di Natale del settore giovanile Milan. Il Natale è un periodo magico durante il quale le celebrazioni non sono mai abbastanza. Festeggiare il Natale è una prassi comune, ecco perché durante il periodo festivo è consuetudine partecipare a feste di famiglia e feste di lavoro. Nessun settore lavorativo è esonerato dalle celebrazioni natalizie. Tutti, dagli impiegati d’ufficio agli sportivisi ritrovano a dover partecipare a feste durante le quali brindisi e buon cibo fanno da protagonisti. Ecco allora che anche le squadre di calcio si impegnano in simili eventi mondani. In particolare, la festa di Natale del settore giovanile Milan coinvolge ogni anno tutti i membri della squadra maschile e femminile per un festeggiamento in grande stile.

Festa di Natale del settore giovanile Milan

Festa di Natale del settore giovanile Milan. A San Siro, durante il pomeriggio si tiene un evento natalizio davvero speciale. Dirigenti e calciatori si incontrano per celebrare il Natale e scambiarsi gli auguri. Dallo stadio San Siro giungono i fervori dei festeggiamenti in occasione del Santo Natale, che coinvolgono tutti i membri della squadra e non solo. La festa ha inizio alle ore 17.00, quando allo stadio iniziano ad arrivare tanti spettatori illustri, dall’amministratore delegato del Milan Marco Fassone, al direttore esecutivo David Han Li.

Ancora altri membri a prendere parte alla festa sono: il brand ambassador Franco Baresi, il responsabile del settore giovanile Filippo Galli, il manager del club Christian Abbiati. Oltre alle file dirigenziali, alla festa non possono di certo mancare alcuni giocatori come Leonardo Bonucci, Luca Antonelli, Ignazio Abate, Manuel Locatelli, Patrik Cutrone, Nicolò Zanellato, Matteo Gabbia, Davide Calabria.

Circa 20 minuti dopo l’inizio della festa arriva allo stadio anche il direttore sportivo del Milan Massimiliano Mirabelli. Dopo poco giungono alla festa Gennaro Gattuso, l’allenatore della Prima Squadra. Questi si è soffermato a salutare la sua ex squadra, la Primavera. Di lì a poco arriva anche Gianluigi Donnarumma. Il portiere arriva super sorridente accompagnato dal fratello Antonio.

La festa di Natale del Milan prosegue…

Festa di Natale del settore giovanile Milan

Verso le 17.30 tutti i bambini ed i ragazzi del settore giovanile rossonero arrivano al San Siro, si posizionano sul campo per la foto di consuetudine e formano con i loro corpi una scritta sull’erba raffigurante la frase: “we are a team”.

Dopo questo momento, i ragazzi iniziano a riversarsi sui giocatori della prima squadra, chiedendo loro autografi e fotografie. Si vive un momento molto emozionante e coinvolgente, che vende anche gli stessi giocatori entusiasmati e felici di poter soddisfare i desideri dei più piccini.

Verso le 17:45 ha inizio il talk show del Milan. Salgono così sul palco Fassone, Mirabelli, Han Li, Galli e Gattuso. Il primo a prendere la parola è Fassone, queste le sue parole:

 “Ragazzi, ciao a tutti. Vedervi qui è straordinario. Quando mi hanno proposto di fare questa festa, sono stato felice di poterla fare e condividere con voi. In un club come il nostro è giusto trovarsi almeno una volta all’anno. Stavo riguardando i numeri dei presenti ed è impressionante, siamo più di 330 che settimanalmente vestono i nostri colori. Più di 200 tra tecnici, staff ed addetti ai lavori. Insomma più di 500 persone che si muovo per il Milan. Per noi della dirigenza, è emozionante vedervi qui sorridenti.

Voi più di chiunque altro siete il futuro, siamo quello che vedremo tra qualche anno con la nostra maglia e ne saremo orgogliosi. I giocatori che oggi abbiamo qui sono il risultato del lavoro, sono il sogno realizzato di raggiungere il Milan e in questo club si può fare, succede.

Attraverso i vostri educatori, allenatori ed equipe quotidiane, crescerete e diventerete prima uomini, e noi siamo orgogliosi di voi. Ho l’onore immenso di guidare questo club e portate i nostri auguri a tutti i vostri genitori” Alla fine del discorso, Fassone comunica anche il rinnovo per Davide Calabria fino al 30 giugno del 2022.

Festa di Natale del settore giovanile Milan

Continua il talk show…

Prosegue il talk show con un discorso di Daniele Massaro: “In pochi mi conoscono qui, siete tutti piccoli per sapere chi io sia. Ma sono qui per dirvi che ognuno di voi ha la possibilità di entrare nella storia del club. Avete un’occasione unica per riuscirci e uno di voi alzerà la Champions League con il Milan, ne sono sicuro”.

Festa di Natale del settore giovanile Milan

Salgono poi sul palco i giocatori della prima squadra Milan. A prendere la parola è Bonucci che racconta brevemente quanto sia fiero di far parte di un team come il Milan e augura buone feste a tutti; queste le sue parole:  

“Sono alle prime armi con questa maglia, ma vedervi così felici mi dà molta emozione. Vestire questa maglia e vincere con questa maglia è un pass per la storia. Dunque vi auguro di riuscirci, sempre divertendovi. Che la vita vi sorrida”. Rispondendo, poi, ad una bambina sul perché avesse lasciato la Juventus, Bonucci ha detto: “Diciamo che non è una risposta da bambina (ride, n.d.r.), mi stai facendo sudare più che in campo. Diciamo che sono successe cose che hanno portato la Juventus e me a questa decisione. Appena arrivata l’occasione Milan l’ho colta al volo, senza pensarci due volte, anche grazie al lavoro di Fassone e Mirabelli. Nella vita e nei rapporti spesso si creano discussioni, abbiamo scelto di separarci”.

Continua così la festa di Natale del Milan, tra interventi e festeggiamenti. A parlare poi Gattuso e Donnarumma super atteso dai più piccini.

Ti potrebbe interessare anche: Feste di Natale come organizzarsi al meglio ricette e calorie panettone e pandoro

Veronica Balzano Mi definisco una Content Creator e negli anni ho avuto modo di mettermi alla prova consolidando le mie abilità e conoscenze nel mondo della scrittura creativa, mio settore prediletto.
Exit mobile version