Home > Tradizioni natalizie > Il villaggio di Babbo Natale: la leggenda
il villaggio di babbo natale

Il villaggio di Babbo Natale: la leggenda

Secondo quelle che sono le tradizioni di folklore, Babbo Natale avrebbe dimora in Finlandia, in particolare nelle zone più a Nord della località. Si tratta di una leggenda antica nata da uno scrittore: Clement Clark Moore. Questi avrebbe per la prima volta fornito un carattere laico alla figura che per tanto tempo è stata associata a San Nicola. Lo scrittore racconta all’interno di una sua nota poesia di come Babbo Natale vivesse in un villaggio in Finlandia. Secondo quanto racconta la leggenda finlandese la casa di Babbo Natale è situata nei pressi della montagna di Korvatunturi dove Babbo Natale ha anche il suo laboratorio. La Finlandia diventa dimora di Babbo Natale dai primi anni del ‘900 quando si inizia a vociferare che casa di Babbo Natale sia nei pressi di questa montagna.

il villaggio di babbo natale

Dove vive Babbo Natale?

il villaggio di babbo natale

Il villaggio di Babbo Natale viene allora collocato in Finlandia presso la cosiddetta “montagna dell’orecchio”. Il nome di questa montagna prende il nome dalla strana forma dell’altezza, proprio a forma di orecchio di lepre. Sempre secondo quanto narra la leggenda finlandese, Babbo Natale riesce ad udire le voci di tutti i bambini che lo invocano grazie alle “orecchie di lepre” della montagna. Man mano, Babbo Natale, ascoltando le voci dei bambini segna su un grande libro le varie richieste suddividendo liste per bambini buoni e bambini cattivi.

Secondo alcune tradizioni infatti non è necessario spedire una lettera a Babbo Natale poiché questi già sa cosa deve fare. Il vecchio dalla barba bianca ha dei poteri speciali. Egli è in grado di udire i desideri più profondi dei piccoli e accontentarli.

Il villaggio di Babbo Natale: organizzazione

il villaggio di babbo natale

Il villaggio è ben organizzato. Esso funziona come una piccola città-Stato. Non vi manca assolutamente nulla. La città ha una propria bandiera, emette francobolli, conia monete e tanto altro. Vi sarebbero anche delle guardie in divisa che si occupano della sicurezza della città. Qui ovviamente è situata la dimora di Babbo Natale dove questi vive con sua moglie che prende il nome di Jessica Maria. Nei pressi della sua abitazione vi è la rimessa con all’interno la slitta e poco distante sorge il laboratorio dove vengono creati i giocattoli. Tutt’intorno alla casa di Babbo Natale ci sono le casette degli gnomi e degli elfi che lavorano presso il laboratorio di Babbo Natale.

Il periodo Natalizio

il villaggio di babbo natale

Nel villaggio di Babbo Natale è festa tutto l’anno. Ovviamente però, quando si avvicina il mese di Dicembre la mole di lavoro si intensifica e tutto inizia a tingersi di un’atmosfera festosa. Poco prima della Vigilia di Natale, giorno in cui Babbo Natale parte alla volta della consegna dei regali, viene allestita una grande festa. Alla celebrazione partecipano tutti. Si mangiano i tipici piatti natalizi e ci si diverte tra balli e canti. Il giorno della Vigilia poi tutti si danno un gran da fare. Gli gnomi e gli elfi aiutano Babbo Natale a prepararsi per il suo viaggio preparando la slitta e le renne per il fatidico momento. Babbo Natale per l’occasione indossa un vestito rosso e bianco, che durante gli anni è diventato vero e proprio costume di Santa Claus, riconoscibile ovunque.

Nell’immaginario comune, quando si pensa al villaggio di Babbo Natale non si può non pensare ad una località innevata dove tutti vivono in armonia lavorando in vista del giorno della Vigilia. Una volta giunta la notte del 24 Dicembre, Babbo Natale prepara il suo sacco colmo di doni e si appresta a viaggiare per tutta la notte.

Ti potrebbe interessare anche: Santa Claus Village: un’esperienza da non perdere

Veronica Balzano Ciao sono Veronica, Nata a Napoli nel 1995. Sin dall'infanzia ho sviluppato un forte interesse per tutto ciò che si può creare e realizzare dal nulla.Mi definisco una Content Creator e negli anni ho avuto modo di mettermi alla prova consolidando le mie abilità e conoscenze nel mondo della scrittura creativa, mio settore prediletto.L'amore per la scrittura mi ha portata a ricercare opportunità di lavoro come copywriter. Con il passare del tempo sono riuscita a definire i contorni della mia figura professionale impegnandomi in professioni che mi consentissero di sviluppare altrettante competenze per tutto ciò che concerne il discorso Seo.Passione e determinazione sono i mantra della mia vita. Tengo a fornire ogni volta la miglior versione di me stessa così che chi legge il mio lavoro possa ritenersi soddisfatto!