Le mie feste di Natale in famiglia

Natale in famiglia. Come trascorri di solito le feste di Natale? Preferisci il caldo tepore familiare oppure la compagnia frenetica di amici? Quali sono le tue volontà per uno dei periodi dell’anno più magici? In base alle tue esigenze e alle tue preferenze potrai decidere di trascorrere questi giorni nel miglior modo possibile. In alcuni casi è possibile combinare tanti momenti diversi tutti insieme.

Quest’anno, è finalmente la tua occasione per allontanarti dal trambusto. Trascorrete del tempo di qualità con coloro che amate di più al mondo! Se sono lontani o semplicemente non sono in giro per Natale – trascorrete il più possibile quel giorno speciale di nuovo insieme, dandovi anche ciò che conta di più: la pace a casa tra amici che si preoccupano di come ci sentiamo anche dentro.

Ad esempio, se vuoi divertirti durante il periodo di Natale ma non vuoi rinunciare al caldo contesto familiare non dovrai farlo. Ecco allora che potrai pensare ad una soluzione per combinare tutti i tuoi passatempo preferiti. “Le mie feste di Natale in famiglia” come trascorrerle in modo divertente? Ecco di seguito qualche idea utile per godere dell’amore dei propri cari senza tralasciare il divertimento.

Le mie feste di Natale in famiglia

Cosa non può assolutamente mancare in una festa di Natale in famiglia che si rispetti?

Cosa c’è di più importante per una festa di Natale in famiglia che si rispetti della pace e dell’amore?
La risposta: Niente. L’unica cosa che dovrebbe fare la sua comparsa alla prossima riunione sono le buone vibrazioni!

Gli invitati giusti sono importanti per trascorrere un buon Natale in famiglia. Questa è un’ottima risposta. Quando si organizza una festa in famiglia per il periodo natalizio è necessario inviare gli inviti per la partecipazione all’evento a zii, cugini e parenti.

Quando si pianifica una festa di Natale in famiglia, è necessario inviare inviti per gli ospiti che non possono partecipare all’evento.

Le vacanze possono essere frenetiche con tutti i nostri parenti che arrivano da fuori città o addirittura dall’estero, quindi mi assicuro sempre che mio marito sappia quando avranno bisogno di un invito prima di mandarglielo!

La cosa bella di fare questo all’inizio però è che si ha abbastanza tempo se c’è qualche cancellazione dell’ultimo minuto che i piani futuri possono aver causato a causa di orari che cambiano al lavoro ecc.

Ovviamente in base al tipo di festa che si vorrà organizzare è possibile pensare di invitare pochi o tanti parenti. Se ad esempio l’idea è quella di realizzare un mega party che includa proprio tutti è consigliabile optare per un’organizzazione davvero al top che non escluda nessuno e metta tutti in condizione di divertirsi e partecipare.

Ci sono molti modi per invitare i parenti alla vostra prossima festa di Natale in famiglia. Puoi fare alla vecchia maniera, inviando cartoline incise con gli inviti stampati sopra – il che ti costerà soldi extra in spese di spedizione! O se questo è troppo complicato o non è quello che non vedi l’ora di fare, allora c’è sempre la possibilità di inviare un’e-mail agli ospiti direttamente dalle loro caselle di posta elettronica; tuttavia questo può rendere difficile il tentativo di ricevere le risposte prima che arrivi il giorno della scadenza (che potrebbe essere in qualsiasi momento).

Se tutto il resto fallisce provare a raggiungere attraverso i social media dove gli utenti spesso postano annunci su raduni che essi stessi pianificano piuttosto che avere qualcuno annunciare sopra messaggio di testo prima cosa Lunedi mattina come una sorta di accadere inaspettatamente.

Nel caso in cui l’idea è quella di organizzare una piccola riunione di famiglia potrà bastare rivolgere l’invito ai parenti più prossimi.

Una piccola riunione di famiglia può essere molto divertente e non deve sentirsi opprimente. Con solo le persone che tu e i tuoi parenti più stretti conoscete, questo non solo creerà dei bei ricordi, ma renderà anche l’ospitalità un compito più facile! Se ci sono altri lontani cugini da una parte o dall’altra che potrebbero voler partecipare agli eventi (specialmente se rientrano nei nostri criteri originali), non dimenticare di invitare anche loro – avremo più ospiti che mai senza preoccuparci di esaurirli; dopo tutto: “Siamo sempre insieme quando ci ricordiamo!”.

Insomma, dopo aver chiarito questo punto è possibile proseguire cercando di organizzare la meglio ogni singolo dettaglio del vostro Natale in famiglia.

Festa di Natale in famiglia: l’intrattenimento

A che tipo di festa avevi pensato? Qualcosa di mega sfrenato e divertente o a qualcosa di calmo ed elegante? Sicuramente la scelta dipenderà molto dallo spazio a disposizione ma non solo. Se si dispone di una location super accogliente è possibile scegliere di organizzare una festa di Natale in famiglia in grande stile. In questo caso l’intrattenimento potrà essere davvero sfarzoso.

Il luogo perfetto per la tua festa di Natale in famiglia è il cortile! Quest’anno è il momento di festeggiare con stile, con giochi e attività che faranno divertire tutti. Decora usando le luci delle decorazioni che hai già o acquistane di nuove in vendita nei negozi locali.


Il magico cielo notturno fornisce uno sfondo eccellente mentre gli amici si riuniscono intorno a tavoli coperti da piatti di carta invece di stoviglie regolari in modo che possano mangiare spuntini mantenendo i loro livelli di energia prima di andare a letto più tardi stasera – o domani mattina presto a seconda di quanto sonno tutti ottengono durante questi festeggiamenti.

Karaoke, musica e balli, chi più ne ha più ne metta. Se invece lo spazio a disposizione è esiguo e quindi si è optato per una piccola riunione di famiglia ci si potrà limitare alla scelta di un tipo di intrattenimento più pacato e meno frenetico. Giochi da tavola, calice di vino e quattro chiacchiere in famiglia, questa la prerogativa di una festa raccolta e ricca di sentimento.

Le mie feste di Natale in famiglia: amore e condivisione

Quando si pensa al Natale è difficile non pensare alla famiglia. Ecco perché, soprattutto per quanto riguarda le nostre tradizioni e usanze è possibile parlare di feste in famiglia, grossi pranzi e laute cene il tutto al lume della candela più bella che ci sia, quella dell’amore.

Quando le famiglie sono separate durante tutto l’anno poiché impegnate ciascuna con i propri affari e il proprio lavoro è importante avere un momento da dedicare ai propri familiari. Ecco che durante questo periodo si può assistere al caldo ritorno di figli lontani e parenti che raramente abitano le nostre case. Il Natale è un perfetto momento di condivisione, durante il quale potersi raccontare e ritrovarsi intorno ad una lauta tavola apparecchiata. Infatti, quale miglior modo di vivere le festività natalizie se non quello di sedersi intorno ad un tavolo e assaggiare tante gustose prelibatezze.

Il cibo di Natale

Il cibo di Natale rappresenta un altro elemento immancabile in una qualsiasi festa in famiglia. Il cibo si sa che riunisce e quindi, quale miglior modo per unire tutta la famiglia se non quello di sedersi tutti intorno ad un tavolo raccontandosi storie e assaggiando gustose prelibatezze?! La tradizione italiana vuole che durante i pranzi e le cene natalizie ci siano alcune pietanze immancabili.

Dai piatti a base di pesce da consumare durante le vigilie di Natale e Capodanno, alle preparazioni di carne da assaporare nei giorni successivi. Inoltre anche i dolci hanno un loro ruolo essenziale. Ci sono alcune leccornie tipiche della tradizione gastronomica italiana che non possono essere assolutamente non prese in considerazione. Parliamo ad esempio del classico pandoro o panettone. Ma anche frutta secca e dolcetti di pasta di mandorle rientrano a pieno tra i perfetti gusti dolci tipici della tradizione gastronomica italiana.