Aperitivo di Natale: cosa bere e mangiare prima del cenone?

Aperitivo di Natale. Come da tradizione, il giorno della vigilia di Natale si è soliti celebrare questo giorno con il gran cenone di Natale. Momento durante il quale famiglia e amici si riuniscono e gustano laute porzioni di delizioso cibo tradizionale.

È un momento per celebrare la gioia di stare con la famiglia e gli amici la vigilia di Natale. È consuetudine per le persone che celebrano questo giorno da molto tempo, come nei secoli passati prima che avessimo qualsiasi tipo di tecnologia moderna o anche l’elettricità; si riunivano insieme di notte quando tutti potevano essere visti senza avere luci che possono distrarre l’uno dall’altro – c’era solo la luce delle candele anche allora, ma ora tutti hanno molte distrazioni che competono contro questi momenti così diventa importante come uno brilla la loro luce d’amore invece!

Aperitivo di Natale


Il grande pasto di solito consiste per lo più in carne come arrosti (io preferisco il manzo), bistecche di prosciutto/ hamburger ecc, petto di tacchino cotto in stile animale intero.

E’ davvero difficile però arrivare all’ora di cena senza aver spizzicato nulla.

Ecco perché sempre più diffusa è l’usanza di consumare un aperitivo a metà giornata che possa tenere i nostri stomaci sazi fin al momento della grande abbuffata natalizia.

L’aperitivo di Natale: i consigli

La parola ‘aperitivo’ viene dal latino e significa “stimolare” o “svegliare” Questo ha senso perché siamo tutti nervosi durante queste feste, desiderosi di regali sotto l’albero non appena il 25 dicembre arriva. Può sembrare che non ci siano abbastanza ore in un giorno, quindi perché non aiutarsi con qualche bollicina? Proprio così – tra il giorno del Ringraziamento e la vigilia di Natale è perfettamente accettabile (anche incoraggiato) godersi qualche drink ora piuttosto che più tardi, quando si potrebbe altrimenti esagerare con le feste eccetera.

Ma quali sono le bevande più consigliate e quali gli stuzzichini da assaggiare durante un aperitivo di Natale che si rispetti? Scopriamolo insieme.

Naturalmente, c’è il vino. Ma cos’altro può essere un ottimo abbinamento per questo periodo speciale dell’anno in Inghilterra o in Francia con le loro rispettive cucine! Anche la birra andrebbe bene se state cercando qualcosa di leggero ma ancora abbastanza alcolico – non è che abbiamo bisogno di altre tentazioni nel nostro piatto quando si festeggia la riunione di famiglia, dopo tutto.

Aperitivo di Natale

Quando giunge il tanto atteso giorno della vigilia di Natale è sempre una gioia per tutti. Tra un preparativo e l’altro è impossibile farsi mancare un fugace aperitivo con amici e parenti.

Un cocktail party di Natale è un ottimo modo per entrare nell’atmosfera di tutti i tuoi film e spettacoli televisivi preferiti. Sarete in grado di bere con alcune persone interessanti, ridere alle loro battute mentre sorseggiate bevande rigide che vi aiuteranno a tenere lontano quei raffreddori che si diffondono in questo periodo dell’anno!

Ovviamente l’obiettivo è quello di brindare alle festività con i propri cari e alleggerire un po’i pensieri con qualche goccia di alcol in visione poi del gran cenone della sera. Ma quali sono gli stuzzichini immancabili durante un aperitivo natalizio? Quali vini abbinare a ciascuno di essi? Siamo qui per scoprire quali siano i migliori accostamenti così da poter celebrare un aperitivo pre-cenone in piena regola.

Cosa mangiare?

Tantissimi stuzzichini saranno ben accetti per un aperitivo pre-cenone.

  • Salumi e formaggi
  • Verdure Crude con intingolo
  • Focaccine con olio e rosmarino
  • Piccoli rusticini ripieni

  • Frittelline di pane
  • Chips di verdure e patate
  • Bruschette all’italiana
  • Mozzarelline

Questi sono alcuni dei cibi perfetti per un aperitivo da Vigilia di Natale. Potrete scegliere se servire tutte queste sfiziose pietanze, oppure se limitarvi ad alcune di esse. La scelta dipenderà esclusivamente dai vostri gusti. In ogni caso, non si può parlare di aperitivo senza alcolici.

Cosa bere?

Ora che sappiamo cosa sgranocchiare durate l’aperitivo di Natale, non ci resta che capire quali potrebbero essere le bevande più adatte. Prima di tutto elenchiamo i classici alcolici da aperitivo:

  • Vini bianchi, freschi e fruttati
  • Vino rosso
  • Spumante

La miglior scelta potrebbe ricadere sui vini bianchi e freschi o sullo spumante, ma qualora non possiate fare a meno del vino rosso potreste optare per: Sangiovese, Barbera, Cirò Rosso e Pinot nero.