Buon Natale a chi e altre poesie sul Natale



Le poesie sul Natale vengono comunemente recitate dai bambini durante la classica cena in famiglia del 24 Dicembre. Sembra essere una vera consuetudine recitare una poesia e ricevere un piccolo compenso, che sia un dolcetto o un soldino, i bambini saranno felici di prendere parte alla cena recitando alcune poesie. Di seguito sono riportate due poesie sul Natale che i vostri piccoli potranno recitare. Si tratta di semplici e filastrocche perfette per festeggiare lo spirito natalizio in modo originale."Buon Natale a chi.." è sicuramente tra le poesie più conosciute.

Buon Natale a chi

Buon Natale a chi...

Buon Natale a chi ama dormire ma si sveglia sempre di buon umore,

a chi saluta ancora con un bacio,

a chi lavora molto e si diverte di più,

a chi va in fretta in auto ma non suona ai semafori,

a chi arriva in ritardo ma non cerca scuse,

a chi spegne la televisione per fare due chiacchiere,

a chi è felice il dobbio quando fa a metà,

a chi si alza presto per aiutare un amico,

a chi ha l'entusiasmo di un bambino e pensieri da uomo,

a chi vede nero solo quando è buio.

A chi non aspetta Natale per essere migliore.

(Fonte Pinterest)

Buon Natale a chi

Questa poesia è un vero e proprio inno all'amore e alla magia del Natale. Condividere affetto e dolcezza è prerogativa di questa festività, e quale modo migliore per farlo se non recitare una bella poesia ricca di sentimento. Così recitano le frasi di questa simpatica ma breve poesia ricca di gioia e speranza. Quale modo migliore di augurare buon Natale ai tuoi cari se non dedicare loro delle parole gentili e ricche di speranza.

Dalla raccolta di poesie sul Natale: "È Natale"

E’ Natale ogni volta che sorridi

a un fratello e gli tendi una mano.

E’ Natale ogni volta che rimani

in silenzio per ascoltare l’altro.

E’ Natale ogni volta che non accetti

quei principi che relegano gli oppressi

ai margini della società.

E’ Natale ogni volta che speri

con quelli che disperano

nella povertà fisica e spirituale.

E’ Natale ogni volta che riconosci con umiltà i tuoi limiti e la tua debolezza.

E’ Natale ogni volta che permetti al Signore di rinascere per donarlo agli altri.

(Madre Teresa di Calcutta)

Buon Natale a chi

Si tratta di una poesia ricca di significato. Madre Teresa di Calcutta ha voluto trasmettere così sentimenti di amore e pace. Secondo quanto recita questa poesia è bene dedicare del tempo ad azioni colme di positività e affetto. Infatti, anche quest'altra poesia sprigiona lo stesso sentimento di amore e gioia tipico della festività natalizia. Così recitano infatti le parole della poesia in questione, che invita al sorriso e al vivere momenti di serenità insieme a tutta la famiglia. L'amore e la speranza si intrecciano e danno origine ad un racconto in rime assolutamente simpatico e spensierato. Questo è proprio quello che ci vuole durante i giorni di Natale. Così alcune poesie riescono a trasmettere felicità anche all'animo meno gaio.

Perché recitare le poesie di Natale?

Prendiamoci un momento per celebrare questa festività recitando le poesie più belle di sempre! Si tratta di brevi ma intensi messaggi d'amore che possono essere condivisi tra amici e parenti. Solo così lo spirito natalizio potrà farsi vivo. Perché non cogliere l'occasione del Natale per essere più gentili e amabili con il prossimo? Un'idea carina potrebbe essere quella di scrivere su un biglietto d'auguri la vostra poesia preferita, e perché non scegliere proprio una di queste proposte? Allora cosa state aspettando? Ci vorranno solo pochi minuti per imparare una bella poesia, e nel caso non godiate di un'ottima memoria potrete sempre scriverla su un foglio di carta e recitarla leggendo! Ma mi raccomando non dimenticate di adottare il giusto tono! L'enfasi è tutto in questi casi. Solo così potrete conquistare i cuori dei vostri casi.

Leggi anche Indovina chi viene a Natale (clicca qui)