Capodanno in montagna come trascorrerlo al meglio

Capodanno in montagna; idee e consigli per trascorrerlo al meglio. Il periodo festivo per eccellenza prevede anche la celebrazione del capodanno, l’ultimo giorno dell’anno, che porta con sé eccitazione e emozione. Come festeggiare al meglio il capodanno? Quali sono le vostre idee per questo imminente Natale?

Alcune tradizioni vedono un classico capodanno in montagna tra il bianco della neve e il calore del camino in una baita su alte montagne. Vi piacerebbe trascorrere un ultimo dell’anno così? Volete qualche consiglio? Siamo qui per questo!

Di seguito scopriremo quali sono le migliori mete per trascorrere il capodanno in montagna al meglio e soprattutto a quali attività dedicarsi!

Capodanno in montagna: un classico intramontabile

Il Capodanno in montagna non ha eguali. L’aria frizzante, le cime innevate e un’atmosfera che solo la natura può offrire rendono questo giorno allettante per chi ama le attività invernali come sciare o ciaspolare al chiaro di luna con gli amici al proprio fianco!
I rifugi di montagna ospitano spesso feste in cui gli ospiti sono trattati con brindisi di mezzanotte prima di unirsi al calar della notte in passeggiate lungo i torrenti ghiacciate con le torce mentre si ascoltano i fuochi d’artificio che rimbombano. Stiamo sicuramente parlando di un tipo di esperienza magica che potrebbe davvero rapire il cuore di tutti! Paesaggi suggestivi e atmosfera di festa compiranno un vero e proprio incantesimo!

Ma dover poter vivere un’esperienza così? Quali sono le mete più adatte per un capodanno in montagna che si rispetti?

Mete capodanno in montagna: dove andare?

Iniziamo allora un viaggio che va dalla Valle d’Aosta al Friuli-Venezia Giulia, passando per il Trentino Alto Adige e la Lombardia.

Ecco alcune delle località più amate per trascorrere un vero e proprio capodanno in montagna.

Cortina d’Ampezzo

Cortina d’Ampezzo (Bl) offre il Capodanno più indimenticabile di tutta Italia. La valle ha un immancabile spettacolo di fuochi d’artificio che vi lascerà a bocca aperta, e se non è abbastanza allora prendete in considerazione la possibilità di raggiungere una delle loro due camere mobili Starlight Room per dormire sotto le stelle!

Il Capodanno a Cortina d’Ampezzo è un must per chi vuole vivere un evento indimenticabile. Potrai ballare sotto le luci della città con le celebrità e godere di spettacoli di musica dal vivo che sicuramente non solo renderanno la tua serata.
Un aspetto unico di questa particolare destinazione è quanto si può godere anche senza spendere troppi soldi. Ovviamente dipenderà dal tipo di attività che vorrai svolgere. Insomma Cortina offre un’ottima proposta di Capodanno in montagna che è valida sia per chi non vuole rinunciare al lusso sia per chi vuole una soluzione più modesta!

Livigno 

Livigno, il “Piccolo Tibet” della Valtellina è un luogo ideale per il Capodanno in montagna. Ci si può godere lo shopping e l’après-ski che sono decisamente alla moda con molti negozi diversi tra cui scegliere, così come le lunghe luci a serpente che illuminano le case lungo tutti i suoi 10 km di lunghezza! Dopo lo shopping tax free al Livi Cityduty Free Shop, vorrete tornare verso la città, quindi prendetevi il vostro tempo per attraversarla perché ci sono alcuni edifici spettacolari da vedere come la Chiesa di Santa Maria Nascente che esiste dal 1667. Infine, terminate il 2021 ammirando la fiaccolata dei maestri della Scuola Centrale di Sci attraverso il centro di Livigno.

Campiglio

Capodanno in montagna? A Campiglio si terrà la festa per eccellenza!

A Madonna di Campiglio (TN), si vivono un sacco di emozioni durante i festeggiamenti di Capodanno. A partire dalle 22:00 del 31 dicembre, Piazza Righi si trasforma in un’unica gigantesca festa, mentre la musica si riempie di ospiti e le esibizioni dei ristoranti/bar vicini prendono vita; dopodiché avrete tempo fino alle 6:00 del mattino, quando le cose si concluderanno definitivamente, e poi ancora! Anche il giorno seguente inizia abbastanza velocemente: unisciti agli istruttori lungo il Lago degli Specchi attraverso fiaccolate mozzafiato mentre ti godi romantiche scene di neve lungo il Canalone Miramont.

Alta Badia

Se stai pensando ad un capodanno in montagna in Alta Badia dovresti optare per una delle attività più in voga: la cena al Club Mortzino. Il Club Moritzino in Alta Badia (BZ) vi aspetta con una cena gourmet e tanta musica a Capodanno. Avrete la possibilità di ballare sotto il tappeto rosso prima di essere accolti all’interno per una serata indimenticabile completa di pesce fresco servito in 4 portate fino a tarda notte insieme ai vostri drink preferiti al brindisi di mezzanotte! Dopo vi aspetterà una festa in maschera indimenticabile!

Tarvisio

Dirigiti in Friuli-Venezia Giulia per un Capodanno meno affollato e più intimo in montagna. Scopri l’alta ospitalità, i prezzi bassi in questa regione conosciuta come “la terra dei ponti sulle torri” o le Alpi Giulie con le loro Prealpi confinanti con l’Austria e la Slovenia su entrambi i lati – tutte vicine! Un luogo magico è il Monte Lussari situato vicino a Tarvisio (UD), dove si può vedere la più lunga fiaccolata d’Europa che porta in alto nelle catene montuose innevate panorami mozzafiato attende appena oltre questi paesaggi mozzafiato.

Courmayeur 

La notte sulla montagna più alta d’Europa è disponibile solo a Courmayeur, una città vicina al Monte Bianco. Potrai festeggiare con gli amici salendo sulla vetta e approfittando della loro nuova funivia per l’ultimo dell’anno! La serata inizia a Punta Helbronner, dove gusterai un aperitivo prima di iniziare la cena vicino al ristorante Bellevue, premiato come migliore tra i tanti premi che ha vinto nel corso della sua storia.

Ti potrebbe interessare anche: Come festeggiare il Capodanno: qualche idea

Related Posts