Come costruire il presepe

Come costruire il presepe. Il presepe è un simbolo natalizio fortemente legato alla tradizione italiana, in particolare a quella meridionale. Tantissime sono le tipologie di presepe visitabili in Italia, e altrettanto belli e suggestivi sono i presepi che possono essere ricreati in ambiente domestico.

Nel caso in cui vogliate cimentarvi nella realizzazione di un presepe fatto a mano dovreste sapere come costruire il presepe. Di seguito vi forniremo una pratica guida, nonché qualche consiglio utile per mettervi all’azione e iniziare a dar forma al vostro presepe fatto in casa. Ma da dove iniziare? Di cosa avrete bisogno? Scopriamolo insieme.

Come costruire il presepe

Vi state chiedendo come costruire il presepe fai da te. Prima di tutto dovreste considerare quale tipologia di presepe mettere in scena. Volete optare per un semplice allestimento fatto di pochi pezzi ben assemblati, oppure volete optare per la creazione di una scenografia mozzafiato molto impegnativa? In ogni caso vediamo come costruire le basi per un presepe in cartone o in sughero.

Questi sono i due materiali con cui si costruisce tipicamente il presepe artigianale. Qualora abbiate intenzione di costruire un presepe fatto in casa senza dover spendere troppi soldi potreste optare per una di queste due varianti. Vediamo allora quali sono gli occorrenti necessari per mettere in atto tale attività:

  • scatole di cartone o pezzi di sughero
  • carta colorata
  • gesso
  • colla a caldo
  • stucco
  • segatura

I passaggi principali per costruire un presepe

Dopo esservi procurati tutto l’occorrente necessario a tale operazione non vi resta che iniziare a lavorare sulla base del vostro presepe.

  • Prima di tutto è necessario realizzare un disegno. Si tratta di una piccola bozza di quello che sarà successivamente il vostro modello fisico. Buttando giù qualche idea nero su bianco potreste facilitarvi di molto il lavoro.
  • A questo punto è possibile passare alla suddivisione in piani. Anche nel caso in cui vogliate creare un presepe molto semplice è necessario dividere lo spazio in modo tale che ogni sezione sia dedicata ad uno specifica funzione.
  • Ora potete passare alla creazione dello sfondo del presepe. Questa è la prima cosa da fare. Il consiglio è utilizzare un foglio di carta non troppo spesso sul quale poter dipingere delle stelle.
  • Una volta preparato il vostro sfondo passate alla realizzazione della struttura del presepe. Potrete scegliere di utilizzare una vecchia scatola in cartone oppure accorpare diversi pezzi di sughero. Nel secondo caso il risultato sarà più realistico e professionale. Per quest’operazione servitevi delle colla a caldo grazie alla quale potrete assemblare le varie parti della struttura.
  • Adesso non vi resta che passare alla costruzione delle varie strutture e sezioni da inserire all’interno del presepe. Non potrà di certo mancare la grotta. Per questo elemento si consiglia di usare del sughero. Una volta ultimata questa fase potrete passare alla realizzazione di eventuali elementi aggiuntivi come: prato e fiumi. Nel caso del prato si potrà ricorrere all’uso di segatura che, una volta tinta di verde darà l’impressione di una bella are di prato.

A questo punto non vi resterà che posizionare le varie statuine ed ecco che il gioco è fatto!