Confezionare i regali di Natale: idee originali

Quando il Natale è alle porte non bisogna tralasciare il momento da dedicare al confezionare i regali. Come si può ben immaginare un pacco regalo perfetto richiede dedizione e creatività. Queste sono le due componenti principali per confezionare regali di Natale al meglio. Generalmente i regali di Natale sono incartati tutti allo stesso modo. Carta rossa, o a stampe, fiocchi e nastri, ma è possibile anche servirsi di altri elementi per ottenere un risultato ugualmente rilevante. In base al tipo di dono che si deve incartare è possibile seguire alcuni consigli così da potersi sbizzarrire il più possibile e donare un aspetto accattivante ad un semplice pacco regalo.

confezionare i regali

Idee originali per confezionare regali: ecco quali

Ma quali sono allora le idee più originali per impacchettare i regali? Ecco alcune idee:

  • utilizzare la carta decorata a mano: Scegliendo un determinato tipo di carta che possa essere decorata è possibile creare dei motivi su di essa. Un’idea geniale è quella di cucire dei disegni su di essa servendosi di ago e filo colorato.
  • scegliere la carta paglia: questo tipo di carta è molto particolare poiché presenta un tipo di fattura che la rende generalmente utilizzabile per le tovagliette dei ristoranti. Essa è molto resistente e si presta bene a diversi tipi di decorazioni. Il fatto di essere spessa e ruvida fa in modo che eventuale colore aderisca bene.
  • utilizzare la carata di giornale: Un’altra idea è costituita dall’uso della carta di giornale. In questo modo si potranno confezionare dei regali in modo del tutto originale. Scegliendo poi i giusti nastri è possibile realizzare dei pacchetti regalo davvero unici nel loro genere.
  • realizzare scatoline fai da te: nel caso in cui si debba confezionare un regalo di piccole dimensioni è possibile cimentarsi nella realizzazione di mini confezioni regalo fatte con del cartone rigido.

Altre idee

Ma le idee non finiscono qui.

Ci sono altrettante idee che possono essere messe in atto quali ad esempio l’uso di tovaglioli colorati o stoffa di vecchie camice. In questo caso ci stiamo riferendo a materiali da riuso che consentiranno di realizzare pacchi regali davvero originali.

Nel caso dei tovaglioli colorati si consiglia di preferire tovaglioli abbastanza rigidi per realizzare pacchetti medio piccoli. Se invece si vuole dare un taglio ancora più particolare e originale ai propri pacchi regalo, si potrebbe propendere per l’uso di vecchie camicie. Queste ultime permettono risultati davvero soddisfacenti poiché sono molto resistenti e in più offrono diverse possibilità in termini decorativi.

Continuando su questa linea è possibile utilizzare ancora vecchi centrini, o vecchi pizzi. Questi ultimi possono essere utilizzati per decorare dei pacchi regalo che altrimenti sarebbero molto scarni.

O ancora si potrebbe scegliere di servirsi di vecchie buste in carta. In questo caso, si consiglia di incartare preventivamente il dono all’interno di un tipo di carta velina ad esempio e successivamente riporre il pacco all’interno della busta. Quest’ultima può essere considerata un’idea utile e intelligente.

Tutte queste opzioni sono altamente personalizzabili. Per questo motivo sono molto ricercate. Nel caso in cui si voglia fare un regalo ad una persona cara e si voglia comunicare a chiare lettere un bel messaggio di auguri è possibile optare per la scelta di questi tipi di pacchi regalo!

Ti potrebbe interessare: Pacchi di Natale: una guida per decorarli