Il mio presepe nell’albero di Natale

Presepe nell’albero di Natale. Il Natale è universale, celebra la nascita di Gesù Cristo. La festa è stata celebrata il 25 dicembre almeno dalle riforme della Chiesa cattolica nel 410 d.C. ed è diventata una grande festa cristiana poco dopo quel periodo a causa della sua connessione con molte altre religioni come l’ebraismo che celebra anche le sue feste intorno a questa data o più tardi in gennaio per alcuni cristiani ortodossi orientali; inoltre gli inverni possono diventare piuttosto freddi quindi siamo felici che ci siano feste durante le quali le famiglie si riuniscono!

Le usanze e le pratiche tradizionali del Natale includono il presepe, un albero di Natale decorato con ornamenti come le luci che brillano su di esso ogni notte di dicembre in modo che possiamo onorare questa occasione di pace sulla terra per tutto il periodo; la figura di Babbo Natale che porta i regali ai bambini durante l’inverno; il calendario dell’Avvento dove si tiene traccia di quanti giorni rimangono fino a quando Cristo arriva di nuovo.

In particolare oggi vogliamo soffermarci su due tradizioni nonché simboli caratteristici di questo periodo di festa: il presepe e l’albero di Natale. I più creativi potrebbero pensare quindi di realizzare una maxi decorazione in cui si organizzi il presepe nell’albero di Natale. Follia? No, non credo proprio! Ognuno può decidere di addobbare la propria casa come meglio crede e nel caso in cui si voglia optare per una decorazione unica nel suo genere, questa idea potrebbe fare alla perfezione! Vediamo meglio di cosa si tratta.

Presepe nell’albero di Natale

Da un lato abbiamo il presepe. Dall’altro lato abbiamo l’abete di Natale.

Il presepe tradizionale è una complessa composizione plastica della nascita di Gesù Cristo, allestita durante il periodo natalizio. Ci sono figure fatte di vari materiali e disposte in un ambiente realisticamente ricostruito per rappresentare come sarebbe stato allora quando San Francesco stava insegnando per la prima volta questa religione che divenne nota come cristianesimo
I presepi che troverete in giro per l’Italia sono derivati da rappresentazioni medievali che risalgono fino alla cultura romana del primo secolo. Queste tradizioni hanno avuto origine con San Francesco d’Assisi e resistono ancora oggi.

In molte case, soprattutto del Sud Italia è possibile osservare rappresentazioni fatte ad hoc spesso molto ingombranti. Nel caso in cui si voglia optare per una soluzione funzionale nonché super creativa si potrebbe pensare di allestire il presepe proprio all’interno dell’abete di Natale.

L’albero di Natale è un abete (o altra conifera sempreverde) decorato con ornamenti, luci e decorazioni. Le origini vengono generalmente fatte risalire ai pagani tedeschi che li usavano come parte del loro rituale della Natività secoli fa, prima che i cristiani lo adottassero per scopi religiosi in Europa durante il sedicesimo secolo.

Si è soliti addobbare l’albero di Natale con ornamenti di qualsiasi tipo: luci, palline di Natale, pupazzetti, stelline di Natale e chi più ne ha più ne metta. Detto ciò, nel caso in cui si voglia realizzare una decorazione davvero singolare e creativa si potrebbe pensare di inserire il presepe nell’albero di Natale.

Come fare? Vediamolo di seguito!

Presepe nell’albero di Natale: come fare?

Non avete mai visto una cosa simile? Volete cimentarvi in una decorazione unica e super creativa? Bene oggi vi forniremo quest’idea che potrete decidere di reinterpretare in una vostra personale chiave.

Per realizzare un presepe nell’albero di Natale il consiglio principale è quello di ricorrere ad un abete finto, che si costruisca con rami ad inserimento.

Nella fase di costruzione dell’albero di Natale si dovrà lasciare uno spazio vuoto. Quindi, detto in altre parole, laddove vorrete posizionare il vostro presepe dovrete evitare di montare i rami.

A questo punto avrete un albero di Natale con un buco nel bel mezzo. Ovviamente è proprio in quel buco che dovrà essere posizionato il nostro presepe.

Si consiglia di ricorrere ad una costruzione di presepe non troppo ingombrate. E’ necessario che il presepe in questione, per poter essere ben fissato all’interno dell’albero di Natale dovrà possedere una propria base molto salda. Il consiglio è quello di non eccedere con simboli e statuine soprattutto se l’albero di Natale all’interno del quale è racchiuso il presepe non è poi così grande.

Infine potrete terminare le decorazioni con luci di ogni tipo che attornieranno anche il presepe stesso.

Ti potrebbe interessare anche: Dove mettere l’albero di Natale: alcuni consigli