Zabaione: la bevanda natalizia storia e ricetta

Cos’è lo zabaione?

Lo zabaione è una bevanda tipica del periodo invernale. Si tratta di una speciale miscela di uova e zucchero in grado di riscaldare anche durante i giorni più gelidi. Durante gli anni è diventata una sorta di tradizione immancabile durante il periodo natalizio. In America è nota con il nome di Egnogg e la sua storia sembra affondare le proprie radici affondo nei tempi. Ad oggi questa bevanda è tra le preferite di molti e si può gustare sia di mattina che di pomeriggio. Si tratta della ricetta perfetta per combattere il freddo e fornire energia.

La storia dello zabaione americano

I prodotti utili per la preparazione dello zabaione erano, sin dal 1800 reperibili nelle colonie Americane e per questo motivo, lo zabaione diviene uno dei principali prodotti da gustare durante il periodo natalizio. In particolare il presidente George Washington amava gustare questa bevanda aggiungendo alla classica ricetta un po’ di rum o whisky. Con la nascita dell’Accademia Militare di West Point nel 1802 questa bevanda iniziò a diffondersi sempre più. Ai militari, nonostante le celebrazioni in occasione del Natale fossero proibite, fu concesso di bere zabaione.

Quando presso West Point però giunse un nuovo colonnello le cose cambiarono. Questi non tollerava che i suoi cadetti bevessero alcolici e proibì il consumo di zabaione.

Queste regole severe rimasero in vigore per diverso tempo. Fin quando, durante il giorno del ringraziamento di qualche anno dopo, due cadetti Davis e Lee organizzarono una festa durante la quale si brindava con litri di zabaione. Queste due figure vennero espulse dall’accademia per aver ecceduto con questa bevanda natalizia.

Come preparare lo zabaione?

Ma come preparare oggi questa deliziosa bevanda energizzante? Quali sono i suoi ingredienti principali?

Ingredienti:

  • uova
  • spezie
  • latte
  • liquore (rum, brandy oppure bourbon)

Esistono diverse ricette del classico zabaione. Ciascuna di esse prevede l’uso di questi principali ingredienti, ma ciascuna versione può essere realizzata in modo diverso scegliendo di volta in volta spezie di diverso tipo o un liquore piuttosto che un altro.

Preparazione:

Prima di tutto bisogna far scaldare il latte all’interno di un pentolino con l’aggiunta di alcune spezie come ad esempio la noce moscata o la cannella. Quando il latte avrà quasi raggiunto il bollore spegnere la fiamma. A questo punto si può procedere con la separazione dei tuorli dagli albumi. Questi ultimi dovranno essere sbattuti con lo zucchero fin quando non assumeranno la consistenza di una spumosa crema bianca. Ora si può procedere incorporando il latte all’interno del composto di albumi. A questo punto bisogna passare il tutto in un tegame e lasciare che cuocia per circa 5 minuti. Quando questo sarà raffreddato potrà vedere l’aggiunta del liquore.

Cosa aspettate? Preparate anche voi il vostro zabaione e condividete con noi le vostre ricette speciali!

Ti potrebbe interessare: Dolci di Natale regali sempre apprezzati